MENU

Comunità del cibo

Cultura alimentare

Oggi i beni culturali etnoantropologici italiani sono considerati non solo patrimonio fondamentale per la conoscenza e la storia dell’uomo, ma anche un capitale, in quanto vitale giacimento per lo sviluppo economico della Nazione. Il Portale della Cultura Alimentare è il risultato di una ricerca condotta dall’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (UniSG) per il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MiBACT) al fine di sperimentare un percorso di catalogazione innovativa e di analisi critica dei dati di cultura popolare con particolare riferimento alla tematica del cibo.

L’Ecomuseo delle Acque sta lavorando per un catalogo ragionato delle peculiarità enogastronomiche dell’ambito geografico del Gemonese. L’attività di inventariazione viene condotta sul campo con la collaborazione di ristoratori e produttori. Tutto il materiale raccolto verrà inserito nel portale SIRPAC della Regione FVG e nell’Archivio della Memoria dell’ecomuseo.

> Vai alla pagina del progetto